Home > Termini del poker

Termini del poker

Termini del poker

Termine con il quale si indica l'atteggiamento volto a far credere agli avversari di avere una mano diversa da quella realmente posseduta. Allo stesso modo per gli altri punti: È l'azione compiuta dal mazziere quando, prima di girare il Flop, il Turn ed infine il River, scarta la carta più in alto nel mazzo, per girare sul board quella che segue. Sono i corrispondenti italiani dei "Blinds". Il Bottone è il disco piatto posto davanti ad un giocatore in modo da identificare la posizione del mazziere Dealer per quella mano. Ad esempio: Espressione che letteralmente significa "da libro". Talvolta viene utilizzata per definire un modo di giocare standard, come scritto sui libri, appunto.

Le altre iniziali sono: Termine utilizzato in due diverse situazioni: In riferimento ai tornei, il cap corrisponde al tetto massimo di giocatori che possono iscriversi al torneo in questione. Carta Alta o Carta più alta è il punto minimo con il quale si possa vincere una mano di poker. Non si tratta di una combinazione di carte, ma soltanto della carta di valore più alto di cui si dispone. Le carte comuni, usate in Hold 'em e Omaha, sono le carte che vengono girate a faccia in su in mezzo al tavolo. Sono utili per tutti i giocatori e servono a comporre il punto di ognuno.

Costituiscono la sua mano di partenza starting hand, vedere voce relativa e non sono visibili agli altri giocatori. Il cash game è la tipologia di gioco in cui le chips corrispondono a soldi reali. Letteralmente significa "cambiare marcia", metafora che rappresenta un cambio in positivo del proprio stile di gioco. Il cheater, in inglese, è il baro, colui che intenzionalmente viola le regole per trarne vantaggio. Consente di restare in gioco in una mano senza dover effettuare altre puntate o rilanci, ma solo quando il player gioca per primo nella mano o se il giocatore che lo ha preceduto ha già fatto check.

Tattica messa in atto per rappresentare all'avversario grande forza del proprio punto allo scopo di arricchire il piatto qualora il punto fosse realmente forte o di rubare il piatto in caso contrario. Le chips utilizzato quasi sempre al plurale sono i gettoni che sostituiscono il denaro reale sui tavoli da gioco e sono usati per effettuare le puntate. Il chip race è un'operazione compiuta dalla direzione del torneo durante i tornei di poker, soprattutto quelli con bui crescenti come il Texas hold 'em , in cui le chips di valori che non sono più necessari in quanto i bui attuali e futuri sono più facilmente riprodotti con chip di valore più grande sono rimosse dal gioco.

E ancora recensioni di film, libri, accessori e software per il poker online, biografie dei più famosi professionisti di poker ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari. Poker Online: Le migliori Poker Room. Gioco Digitale. Betfair Casino. Strategia Scritto da: Giovanni Buono il 19 Nov Articoli correlati. Lascia un commento. Puntare al Buio: Effettuare una puntata senza vedere prima le proprie carte.

Piatto di Parole: Si tratta di un credito che viene concesso al giocatore per permettergli di effettuare una puntata anche se sprovvisto momentaneamente del denaro. Molti termini di uso comune nel glossario del poker italiano vengono utilizzati anche nel Texas Hold'em. I punti nel poker I punti nel poker italiano o tradizionale sono leggermente diversi da quelli del Texas Hold'Em: Regole del poker italiano Il poker tradizionale, anche detto poker italiano, prevede la distribuzione di cinque carte coperte per ciascun giocatore a differenza della "texana". I termini del poker italiano Conoscere i termini principali del poker italiano è utile e necessario per acquisire dimestichezza all'interno delle varie fasi di gioco del poker tradizionale.

A volte anche utilizzata durante la mano di gioco per invitare gli avversari, soprattutto durante gli ultimi giri finali, le cosiddette mani che non si recuperano. Gutshot straight: In questo caso restano solamente i quattro kappa per chiudere il progetto di scala. H [ modifica modifica wikitesto ] Hand: Hand history: Heads up: High stakes: Le pocket cards sono due hole cards. I [ modifica modifica wikitesto ] Ignorant end: Ad esempio, con 7 6 5 al flop, 3 4 è il lato ignorante e pone il giocatore a rischio di essere già battuto da 9 8 o di venire battuto al turn o al river. In the zone: Inside straight draw: Vedi gutshot.

Definita anche belly buster. K [ modifica modifica wikitesto ] Kicker: L [ modifica modifica wikitesto ] Late Position: Rappresenta un vantaggio. Legittimate play: Puntare esattamente in relazione alla forza della propria mano. Long Shot: È il contrario del giocatore tight v. Tale distinzione si basa esclusivamente sul gioco preflop.

Loose Cannon: Di solito adottano strategie passive. Main Pot: Middle Pair: Middle Position: Monster Hand: Per estensione, indica la zona del tavolo in cui gettare le carte dopo un fold. N [ modifica modifica wikitesto ] No limit: No pair: Quando si vince grazie alla carta alta kicker. Nut flush draw: Pertanto, se completato, rappresenta il colore più alto possibile al tavolo. È presente solo in alcuni tornei.

Burn Card: Sono bruciate per prevenire il riconoscimento di eventuali carte segnate. Calling station: Card Cap: Cards Speak: Solitamente indica un buon punto in mano. Chip Shuffle: Potrebbe essere sinonimo di ottime carte. Continuation bet: Crying call:

Glossario dei termini del Poker Texas Hold’em | Italiapokerclub

Ecco un glossario con tutti i termini pokeristici del texas holdem e le relative spiegazioni. Aiutateci a migliorarlo suggerendoci parole e. Un ampio dizionario del poker con lista dei termini, gergo specifico e glossario. Tutto corredato da esempi specifici di utilizzo dei termini meno comuni. C'è chi a questa domanda si è scagliato contro chi ha avuto l'ardire di porgliela, eppure non si tratta di insulti, ma di alcuni tra i termini più comuni del poker. Informazioni utili ed elenco dei termini principali utilizzati nel poker italiano: buio, grande buio, piatto, mazziere, parole, cip, e molti altri. Sei un neofita del poker e vorresti capire tutta la terminologia che hai sentito finora? Sei nel posto giusto. Qua sotto troverai un glossario facile da capire, con le. Ti stai avvicinando al mondo del poker, e non hai chiari alcuni termini che trovi riportati nei client di gioco, o nelle trasmissioni televisive che riguardano il poker . Questa pagina comprende il Glossario del poker, con i suoi termini più utilizzati nelle varie specialità. Si consiglia di consultare inoltre la pagina: punti del poker.

Toplists